CHI SIAMOFedoweb

E’ la Federazione degli operatori web nata nel 2000 per rispondere alle esigenze del mercato online e favorire internet come mezzo pubblicitario e di comunicazione.

Oggi l’associazione raggruppa i principali gruppi editoriali e  broadcaster televisivi ed i primari operatori web, distinguendosi nel panorama italiano per i diversi media rappresentati.

Fedoweb  promuove la conoscenza della rete, monitora e affronta i cambiamenti che il digitale e l’evoluzione tecnologica apportano nella pubblicità, nella comunicazione, nei media, interviene per risolvere i problemi comuni ai propri associati con soluzioni e proposte collettive.
Fedoweb è azionista di Audiweb, l’organismo che rileva e distribuisce i dati di audience di internet in Italia.

COSA FACCIAMOCore business

I principali ambiti di lavoro di Fedoweb riguardano i cambiamenti , di business e regolatori, che l’evoluzione digitale apporta nella pubblicità, nella comunicazione,  nei media: privacy, piattaforme digitali per la distribuzione pubblicitaria  e dei contenuti, metriche di rilevazione di audience, regole uniformi a tutti gli operatori web  sono alcuni dei temi che Fedoweb segue con continuità.

PRIVACY

SCUDO PRIVACY: IL GARANTE AUTORIZZA IL TRASFERIMENTO DEI DATI NEGLI USA

mprese italiane e multinazionali potranno trasferire i dati personali verso le aziende presenti negli Stati Uniti che hanno aderito o aderiranno al cosiddetto “Privacy Shield”. Il Garante per la Privacy ha autorizzato i trasferimenti di dati personali oltreoceano in base al nuovo accordo siglato fra Ue e Usa.

AUDIWEB

LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE NEL MESE DI GENNAIO 2017

Nel mese di gennaio erano online 30,7 milioni di italiani dai 2 anni in su che hanno dedicato a internet, complessivamente, 55 ore e 37 minuti.
Hanno navigato almeno una volta dai device rilevati (PC e mobile – smartphone e tablet) l’84% dei 18-24enni e il 79,3% dei 25-34enni.

Nel mese di gennaio la total digital audience ha raggiunto 30,7 milioni di utenti, online dai device rilevati (PC e mobile – smartphone e tablet – al netto delle sovrapposizioni) per 55 ore e 37 minuti, pari a 2 giorni, 7 ore e 37 minuti.

ALTRE ATTIVITÀ

LO STATE DELL’ARTE DELL’AD BLOCKING IN ITALIA: SECONDA WAVE

Giunge alla sua seconda edizione l’indagine nata per monitorare il fenomeno dell’ad blocking nel nostro Paese: “Lo stato dell’arte dell’Ad blocking in Italia”. È promossa dalle principali Associazioni rappresentanti la industry: Assocom, FCP-Assointernet, Fedoweb, IAB Italia, Netcomm, UPA, coordinata da GroupM e commissionata a comScore e Human Highway.

CHI SIAMOI soci

FEDOWEBContattaci